Pagine

Spuma di mortadella

Ciao a tutti! 
Come forse saprete già sono di Bologna, da generazioni. 
Amo la mia città e amo le ricette legate ad essa.
Dopo la torta di riso, la pinza, le tagliatelle al ragù, ecco a voi un'altra prelibatezza bolognese "doc"!
Signore e signori..... 
LA SPUMA DI MORTADELLA!!
La ricetta qui di seguito è stata solennemente decretata dall’Accademia Italiana della Cucina, delegazione di Bologna San Luca il 14 Ottobre 2004, e depositata con atto notarile presso la Camera di Commercio di Bologna, Palazzo della Mercanzia.


Per 6 persone
Ingredienti:

300 gr di Mortadella di Bologna IGP 
100 gr di Ricotta fresca 
1 cucchiaio di Parmigiano
1 cucchiaio di panna liquida

Preparazione:
Tritare finemente la mortadella, aggiungere la ricotta e il parmigiano, mescolare fino ad ottenere un impasto omogeneo e non grumoso.

Aggiungere la panna liquida e frullare il tutto per ottenere una spuma che si servirà su crostini caldi e dorati (a piacere spalmati con un velo di burro).

Un suggerimento per un antipasto veloce e gustosissimo: 1 uovo sodo per persona, sgusciatelo, tagliatelo a metà, togliete il tuorlo e riempite l'incavo con la spuma di mortadella aiutandovi con un sac à poche con beccuccio a stella. Completate con una macinata di pepe nero.




Con questa ricetta partecipo al contest di La Cuoca Dentro e Fior di Rosmarino "Trasformiamo la ricotta"

 Il primo contest di La Cuoca dentro e Fiordirosmarino




28 commenti:

  1. La devo provare!!!!non l'ho mai fatta!!!!!brava, grazie per l'idea!!!baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Yrma! provala, è fantastica! bacionii!!

      Elimina
  2. What a delicious looking spread! So beautiful color!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sorry but didn't have time to translate into English...
      if you manage to find mortadella near you, and some ricotta cheese and parmesan cheese, try it!! here a quick translation:
      300 gr mortadella
      100 gr ricotta cheese
      1 tblsp parmesan cheese grated
      1 tnlsp fresh heavy cream
      Mix all the ingredients, add the cream at the end, season with black pepper!

      Elimina
  3. La spuma di mortadella.... altra delizia della nostra bella città!!!

    RispondiElimina
  4. ma dai, mai fatta, ma deve essere una delizia,complimenti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provala Elena, poi mi dici, sono sicura che ti piacerà!

      Elimina
  5. Buona!!! Mi unisco volentieri ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie e benvenuta Chiara! passo dopo a trovarti! bacioni

      Elimina
  6. Semplice , veloce e GUSTOSISSIMA!
    io l'adoro!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A chi lo dici!!!! sui crostini caldi poi è da svenire!

      Elimina
  7. Questa ricetta è una vera bontà!! :-)
    Grazie per la tua partecipazione, e, se ancora non l'avessi fatto, ricordati di inviare la ricetta anche a Donatella!
    A presto! :-))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sì l'ho mandato in contemporanea a tutte e due! bacioni!!

      Elimina
  8. Nonostante ancora mi tenga lontana dalla cucina... non ti nascondo che sei riuscita a farmi venire l'acquolina in bocca... Spettacolare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elly! appena ti rimetti a posto provala!!

      Elimina
  9. stavo pensando se.. al posto della mortazza uso il cotto? la mortadello purtroppo faccio una fatica a digerirla..! però questa spuma è deliziosa! baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Secondo me va benissimo anche il cotto, anzi, sicuramente sarà più leggera... Grazie e bacioni!

      Elimina
  10. Ma quant'è bella questa ricetta? Wow complimenti!!

    RispondiElimina
  11. Complimenti per il blog e grazie per la tua partecipazione al nostro contest con questa delizia

    RispondiElimina
  12. cara Francy, io non mangio la mortadella...ma davvero questa è una delle preparazioni che piacciono molto in quel di Bulagna, e nella maggior parte dei catering figo-bolognesi non manca mai. Mi viene in mente, comunque, che allo stesso modo, con la ricotta, si potrebbero fare cose meravigliose. Con la rapa e diventa rossa, con la rucola e diventa verde. w la ricotta w. a proposito: ma sei tu che fai i disegni come la tavola del post precedente? bravissima!!!!!! adoro ciò.

    RispondiElimina
  13. Questa la faccio sabato per mio papà :) Già me lo vedo fregarsi le mani e pronto a spalmare spalmare spalmare...Un bacione, buona serata

    RispondiElimina
  14. davvero interessante questa spuma, me gusta molto...ciao.

    RispondiElimina
  15. Ciao Francy,bellissima questa proposta.Ne avevo sentito parlare ma mai mi ero interessata alla ricetta.E' un'idea da proporre in un buffet,magari in una festa per i miei ragazzi, i quali gradiscono molto questo tipo di idee.Ti faccio un grosso in bocca al lupo per il contest. A presto,un bacio!

    RispondiElimina
  16. Hi Francy, thanks for the translation. I've copied the recipe and plan to try this as soon as I find all the ingredients!

    RispondiElimina
  17. Ecco un piatto goloso e non dolce, brava!!!

    RispondiElimina
  18. Francesca, che opera d'arte questa spuma rosa delicato!
    ma soprattutto mi piace il tuo disegno con te che fai aria al robot metnre impasta, sei troppo forte! perchè non metti più disegni, sul tuo sito? Un blog di "ricette & vignette"!!
    E cmq sì, la zuppa era per Gabri, però...dopo tutto 'sto lavoro..ho messo troppo sale, mi sarei data un pugno! così ho allungato con del latte e acqua. Ma devo dire che era buona, sale a parte!
    Alla prox ricetta, allora, un abbraccio e ...aspetto una vignetta, tanto si vede che le fai con facilità!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carissima Cinzia, grazie! mi piace molto disegnare però per ideare una vignetta devo avere l'ispirazione in base alla situazione, e non sempre arriva o non sempre trovo il tempo purtroppo!
      Ma hai ragione, Ricette&Vignette mi piace molto!! alla prossima! bacioni!

      Elimina

Ditemi la vostra!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...